ott
18

15 Ottobre, il giorno degli opposti: festeggiamo Osmanthus e Ginepro Nero

Nella mattinata di sabato scorso abbiamo dato il via al nostro evento incentrato su due nuove linee, due idee opposte nate dalla ricerca e dalla fantasia de L’Erbolario e che diventeranno presto le protagoniste di questo autunno/inverno.

Finalmente avete potuto inebriarvi anche voi di queste soavi novità, assaporandole e scegliendo la vostra preferita. Sarà forse Osmanthus, piccolo fiorellino dall’intenso profumo, oppure Ginepro Nero, più caldo e dal sapore resinoso, ad aver catturato il vostro cuore?

Scopriamoli ancora una volta, assieme, solo un po’ più da vicino.

OSMANTHUS

Piccolo arbusto originario dell’estremo oriente, l’Osmanto è caratterizzato da fiorellini che, dal momento in cui sbocciano a settembre, diffondono il loro soave profumo per miglia e miglia. “È difficile credere che questo fiore sia opera della natura e non della Luna o del Paradiso” afferma il poeta cinese Yang Wanli, dando voce a pensieri e sensazioni comuni a tutti quelli che si imbattono in questo fiore.

Secondo la tradizione cinese, l’Osmanto adornava il Paradiso Lunare, vestendolo di innocenza spandendo ovunque il suo aroma fiorito. Un giorno, però, una divinità si rese conto dei tormenti che affliggevano l’umanità e, volendo far qualcosa per lenire il loro dolore, prese una manciata di semi di Osmanto e li gettò sul nostro mondo.

I semi attecchirono, le piante crebbero rigogliose e lo sbocciar di questi piccoli fiorellini portò un po’ di pace e di sollievo nei cuori degli uomini.

Una leggenda, questa, tramandata nei racconti popolari cinesi, che tuttavia riflette la delicatezza, l’innocenza e al tempo stesso la forza di questo piccolo fiore. La stessa forza e la stessa purezza che rivivono ogni giorno in noi donne.

GINEPRO NERO

La corteccia, dal suo tipico colore rossastro, sprigiona ovunque quel suo aroma resinoso che ci riempie appieno le narici e ci fa immergere nella natura più profonda e incontaminata. Le foglie, lunghe e appuntite, fendono l’aria, difendendoci dal male che ci circonda.

Intrecciato alla tradizione italiana, il Ginepro ha da sempre ricoperto il ruolo di scudo spirituale, eretto a proteggere quanto ci è di più caro. In passato, le famiglie del nostro Paese erano solite piantarne uno vicino alla propria abitazione, proprio in virtù di queste sue proprietà protettive. Si riteneva che difendesse non solo da serpenti e dagli animali selvatici, ma anche da mali terribili quali potevano essere la peste e altre malattie contagiose.

Allora come oggi, il Ginepro si presenta a noi in tutta la sua fiera stoicità; graffia l’aria tutto intorno a lui, scacciando gli spiriti maligni e purificando il nostro spirito.  Ci protegge, possente e forte, manifestando lo stesso desiderio che prova qualsiasi un uomo nel cui cuore alberghi del coraggio e della bontà d’animo: il desiderio di proteggere le persone che ama.

Due linee differenti.

Due opposti profumi, due mondi complementari.

Quale ti ha catturato il cuore?

ott
14

Non tutto il Ginseng vien per nuocere: fidatevi solo del Ginseng Coreano!

Sfatiamo i falsi miti e i luoghi comuni: il ginseng non mette agitazione e non fa venire la tachicardia. Non quello di qualità almeno.

Come accade per ogni altra cosa, una minor attenzione alla varietà di piante (o alle parti di queste) utilizzate, nonché una superficialità nei processi produttivi, non può che dar vita ad un integrato di scarsa qualità.

E sono prodotti così che minano la reputazione di tutta la categoria e di coloro che si impegnano sempre per darvi sempre il meglio, per voi e per la vostra salute.

Non bisogna semplicemente guardare al prezzo quando si cerca un prodotto utile a farci stare meglio. Bisogna guardare alla qualità.

Il Ginseng Coreano Il Hwa Sigillo Oro è il migliore tra le varietà di Ginseng presenti sul mercato e i suoi innumerevoli benefici sono certificati dai vari test clinici a cui la pianta e gli integratori da essa derivati sono sottoposti.

Questa varietà non presenta controindicazioni poiché naturalmente bilanciata: la varietà Coreana è composta da 38 ginsenosidi (al contrario di quella Americana che ne contiene solo 19) e cioè da tutti i principali componenti attivi di questa radice. La loro presenza garantisce un effetto adattogeno, riequilibrante, antistress e antiaffaticamento.

Il Ginseng Il Hwa Sigillo Ora è inoltre in grado di fregiarsi della vittoria di importanti riconoscimenti internazionali, come il Trofeo Internazionale della Qualità (a Madrid), la Medaglia d’Oro assegnata da Monde Selection (a Bruxelles) nonché il primo posto nel test sul miglior contenuto in ginsenosidi effettuato dalla Fondazione per la Protezione dei Consumatori (in Svizzera).

Solo prodotti di qualità, dunque, quelli che scegliamo di proporvi e di consigliarvi, ogni giorno e nei nostri eventi.

Come quello di sabato scorso, incentrato tutto su questa fantastica pianta.

Forse scoraggiati dal brutto tempo e dal freddo o forse dalla falsa informazione, circolante a seguito di prodotti scadenti acquistati in altri negozi, l’afflusso al nostro Ginseng Party non è stato molto elevato e noi non possiamo che dispiacercene.

Ma nonostante questo noi ci siamo divertiti lo stesso e abbiamo chiacchierato con piacere con quelli che sono passati a trovarci.

Grazie a voi che avete scelto di fidarvi ancora una volta del BiancoSpino e di assaggiare l’estratto molle e le più dolci fialette a base di Ginseng. Quale avete preferito tra i due? ;)

ott
13

Osmanthus & Ginepro Nero Day

Siete tutti invitati al nostro evento! Venite a scoprirle, a inebriarvi di queste profumate fragranze e a scambiare due chiacchiere con noi, tra un biscotto e una tisana calda :-D

ott
01

GSE HP – Sconfiggere l’Helicobacter Pylori si può

Vi abbiamo lasciato per un po’ col fiato sospeso a rimuginare sull’Helicobacter Pylori, quel batterio cattivo che colpisce il nostro stomaco.
“Ma è davvero così pericoloso come dicono?” “E se ce l’avessi anche io? Non sempre si mostrano i sintomi, quindi magari…” Sì, è molto pericoloso, tanto che può portare persino alla formazione di un tumore gastrico. E no, non bisogna andare in panico se si mostrano o meno i sintomi. Perché? Semplice, perché ora c’è un modo scientifico, sicuro ed economico per scoprire se si è infetti da questo fastidioso problema.

TEST HP

Nel caso vogliate togliervi ogni dubbio in merito alla presenza o meno di Helicobacter Pylori, potete affidarvi a Test HP, un esame delle feci che in soli dieci minuti saprà darvi il responso tanto agognato. Si tratta di un test immunocromatografico, che tramite l’analisi di tre punti differenti del campione sarà in grado di reagire selettivamente all’antigene HpSA (Helicobacter pylori Stool Antigen – chiamato anche SAT), l’antigene dell’Helicobacter Pylori.

Come accade con ogni altro esame, ci si troverà sempre davanti a un bivio e solo l’esito saprà dirci quale strada intraprendere. Se il test sarà negativo non ci sarà nulla da temere, sarete sani (e salvi).

E se invece fosse positivo?

GSE BIOTIC HP

Anche in questo caso non ci sarebbe nulla da temere, non se si decide di agire di conseguenza e di debellare questo pericoloso batterio. A correre in vostro soccorso arriverebbe GSE Biotic HP.

Due compresse al giorno prese lontano dai pasti potranno aiutarvi ad affrontare l’Helicobacter Pylori: l’estratto di semi di Pompelmo favorisce l’equilibrio microbico dell’organismo, l’estratto di Boswellia la funzionalità del sistema digerente, la Centella il microcircolo, gli estratti di Ananas, Cardamomo e Coriandolo aiutano la fisiologica funzione digestiva mentre l’Aloe le fisiologiche funzioni depurative dell’organismo, svolgendo un’azione lenitiva lungo il tratto gastrointestinale.

.

Non ci sono dunque più scuse, sia per non conoscere l’Helicobacter Pylori, sia per non affrontarlo in modo adeguato. Sconfiggere questo batterio ora si può, basta solo volerlo!

set
26

Helicobacter Pylori, un male spesso nascosto

Piccoli, colorati e dai sinuosi tentacoli. A definirli così potrebbero sembrare degli esseri simpatici, qualcosa di simile a tenere meduse o a qualche animale simile. Purtroppo però non è così e decisamente, dopo aver scoperto cosa effettivamente sia, rimpiangerete questa immagine così “amorevole”.

L’Helicobacter Pylori è in realtà un batterio che prolifera all’interno dello stomaco umano, resistendo nostro malgrado all’acido gastrico. Sebbene possa essere presente nella persona fin dalla tenera età, i sintomi (quelle volte in cui si manifestano) generalmente non compaiono che in età adulta.

SINTOMI

Infestazione di Helicobacter Pylori

Il sintomo più diffuso è un dolore o bruciore addominale (molto forte al mattino presto o lontano dai pasti e dunque a stomaco vuoto) che può durare da pochi minuti a diverse ore.

Altri sintomi, seppur più rari del precedente sono:

  • nausea
  • vomito
  • perdita di appetito

    Infestazione di Helicobacter Pylori

  • eruttazione frequente
  • gonfiore
  • perdita di peso non volontaria
  • diarrea
  • fame al mattino
  • alitosi

Per quanto molti di questi fenomeni possano essere considerati separatamente, magari come sporadici e quindi sottovalutati, è necessario dare la giusta dose di attenzione a ciò che l’Helicobacter Pylori può causare.

RISCHI E CONSEGUENZE

Se trascurata, l’infezione di questo batterio può avere conseguenze davvero gravi, provocando:

  • gastrite cronica
  • ulcera peptica
  • dispepsia funzionale

    Tumore allo stomaco

  • cancro gastrico (l’IARC – International Agency for Research on Cancer - ha classificato questo microorganismo come “carcinogeno di gruppo I” osservando e studiando l’elevata  correlazione (in alcuni casi del 100%) tra l’Helicobacter Pylori e le lesioni cancerose e precancerose.

Come scoprire se si è affetti da l’Helicobacter Pylori?

Come guarire da questa infezione?

Nei prossimi giorni le risposte a queste domande… se invece vi è venuta paura e volete informazioni più dettagliate passate nei nostri negozi e avrete le risposte di tutti i quesiti che vi verranno in mente!

set
22

Gli opposti si attraggono: alla scoperta del Sana 2016

Adriano e Tiziana alla volta del SanaCome d’abitudine, anche quest’anno siamo stati invitati da L’Erbolario a trascorrere una giornata presso il Sana, il Salone Internazionale del Biologico e del Naturale, tenutosi presso il complesso di Bologna Fiere.

Alzarsi di buon’ora alla domenica mattina non è (quasi) mai piacevole, ma la situazione cambia considerevolmente se lo si fa con la prospettiva di immergersi in un vortice di profumi e sensazioni tutte nuove, pronte a risvegliare i tuoi sensi e a farti pregustare in anteprima le novità di questo autunno/inverno.

Gli opposti che si scontrano con furia ma che con armonia sanno anche fondersi assieme sono alla base di queste due nuove fragranze pensate per andare incontro ai gusti di tutti, sia di lui che di lei.

Il nero dell’oscurità che cupamente dipinge la notte più profonda dà vita a Ginepro Nero, linea calda ed avvolgente dedicata all’uomo dinamico che ha il coraggio di osare.

Il bianco irradiato dalla luce degli astri che si sprigiona con forza in ogni dove crea Osmanthus, linea dal bouquet floreale adatta alla donna forte ma che non rinuncia al suo saper essere sensibile e dolce.

Stanza percorso sensorialeIl buio e la luce, lo yin e lo yang; due elementi distinti, due mondi diversi.

Seguendo la logica degli opposti che si attraggono, L’Erbolario ha deciso di creare queste due nuove fragranze, dedicando loro delle linee complete che potrete assaporare anche nei nostri negozi verso inizio ottobre.

Al contrario degli altri anni, però, l’azienda lodigiana non ha fatto un meeting tra “i grandi capi” e i rivenditori, preferendo l’allestimento di un percorso sensoriale in cui negozianti, clienti e chiunque altro fosse stato anche di poco incuriosito, potesse essere guidato alla scoperta di queste novità.

Stanza percorso sensorialeAd introdurci alle “stanze dei profumi” una voce maschile, calda e profonda, mentre recitava una strofa della poesia “La pioggia nel pineto”, una delle opere più suggestive di D’Annunzio. Quasi a dividerci con quanto fosse rimasto fuori e a catturarci in uno stato di quiete e ammirazione. Si proseguiva poi in un piccolo dedalo di ambienti diversi, dove prima venivano mostrati gli ingredienti della piramide olfattiva del profumo e poi i prodotti finiti, disposti in ordine per essere ammirati.

L’ultima stanza, invece, era un po’ diversa: pareti e soffitto riprendevano i colori del packaging di quest’anno, trasmettendo a chiunque vi fosse dentro di trovarsi in un’immensa scatola di natale.

I signori BiancoSpino Un’esperienza un po’ particolare, dunque, quella che i dirigenti de L’Erbolario hanno preparato per noi, pur decidendo di non nascondersi dietro le quinte ma, anzi, di girare per i padiglioni della loro azienda, parlando con i loro rappresentati e con i clienti, in un’atmosfera familiare e di amicizia.

Una domenica un po’ diversa dal solito, quella dell’11 settembre, una domenica fatta di emozioni positive all’insegna della scoperta delle novità.

Dite la verità, vi abbiamo un po’ incuriosito su Ginepro Nero e Osmanthus, vero?

_____________________________________________________________

[Puoi trovare altre foto sulla nostra pagina Facebook!]

apr
08

Erbamea, novità primavera 2016

Sono arrivate, fresche fresche,  le prime novità primaverili di Erbamea. Alcuni sono integratori utili per l’equilibrio del peso corporeo, altri invece, aggiunti alla propria dieta, aiutano a superare in modo naturale periodi di fatica fisica e mentale, depurare l’organismo da tossine ed inquinanti, migliorare la digestione e l’assimilazione degli alimenti.

Oggi cominciamo ad occuparci di GARCINIA FORTE, della linea YERBAMATE e del CAFFÉ VERDE COMPLEX, integratori specifici per favorire il controllo e l’equilibrio del peso corporeo come supporto utile ad una dieta ipocalorica adeguata e ad un sano stile di vita con un buon livello di attività fisica.

GARCINIA Forte. 30 compresse da 1000 mg di estratto secco di frutti di Garcina cambogia titolato al 60% in acido idrossicitrico (600 mg di acido idrossicitrico in una compressa). La Garcinia è un alberello che cresce spontaneo nelle foreste a clima tropicale del sud est asiatico e dà dei piccoli frutti a forma di zucca, le cui bucce sono ricche di un principio attivo estremamente raro in natura e che è il principale responsabile dell’attività biologica della Garcinia: l’acido idrossicitrico. É un integratore che viene usato per l’equilibrio del peso corporeo e per il controllo del senso di fame. Inoltre aiuta il controllo del metabismo di colesterolo e trigliceridi. Si consiglia l’assunzione di una compressa mezz’ora prima dei pasti principali.

YERBAMATE. Erbamea ha formulato una linea di integratori per offrire a tutti le preziose virtù del Mate, utile per stimolare il metabolismo, favorire l’equilibrio del peso corporeo, coadiuvare il normale drenaggio dei liquidi corporei e come tonico fisico e mentale. La linea è composta da un integratore in Capsule da 600 mg di estratto secco di Mate (Ilex paraguarientis) titolato all’8% in caffeina, Un Fluido concentrato in bustine che, oltre all’estratto secco di Mate, contiene anche l’estratto secco di Orthosiphon (Orthosiphon stamineus) o tè di Giava che ha la proprietà di favorire il drenaggio dei liquidi corporei e la L-Carnitina che ha il compito di trasportare nei mitocondri, le “fornaci” delle cellule, gli acidi grassi liberi, dove verranno “bruciati” per produrre l’energia necessaria allo svolgimento di tutte le funzioni cellulari ed, infine, una Tisana biologica in bustine monodose composta per il 70% di foglie di Mate, frutti di Finocchio (Foeniculum vulgare) e Karkadè (Hibiscus sabdariffa). Si consiglia l’assunzione di questi integratori al mattino e nel primo pomeriggio, lontano dai pasti.

I prodotti della linea Yerbamate devono essere impiegati nell’ambito di una dieta ipocalorica adeguata seguendo uno stile di vita sano con un buon livello di attività fisica. Se la dieta viene seguita per periodi prolungati, superiori alle tre settimane, si consiglia di sentire il parere del medico. Contengono caffeina: non sono raccomandati per i bambini e durante la gravidanza.

CAFFÉ VERDE Complex, la novità che completa la linea Caffè Verde. Sono bustine di polvere solubile cotenenti estratto secco di Caffè Verde titolato al 50% in acido clorogenico, estratto secco di frutti immaturi dell’Arancio amaro titolati al 10% in sinefrina che ha la proprietà di stimolare il metabolismo basale e aumentare la termogenesi e, infine, estratto secco di  Bromelina ricavata dal gambo dell’Ananas che aiuta a mantenere la naturale funzionalità del microcircolo, facilita il drenaggio dei liquidi corporei e offre un aiuto nel miglioramento degli inestetismi cutanei della cellulite. Se ne consiglia una bustina al giorno.

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.

mar
07

Meno pause più benessere!

La MENOPAUSA, che rappresenta la cessazione definitiva del ciclo mestruale, conseguenza dell’esaurimento dei follicoli ovarici, si diagnostica dopo 12 mesi consecutivi di assenza di mestruazioni ed è caratterizzata, dal punto di vista biochimico, dall’aumento di produzione di gonadotropine, in particolare l’LH, l’ormone luteinizzante e l’FSH, l’ormone follicolo stimolante, e da un calo nella produzione di estrogeni e progestinici.

Il periodo che precede la menopausa (PREMENOPAUSA) è quello più problematico, vissuto dalla donna con maggior disagio, infatti il cambiamento e il disequilibrio ormonale può provocare diversi fastidi, quali irregolarità sia per durata che per frequenza dei cicli mestruali, sbalzi di umore, ansia, depressione, alterazione del sonno, vampate e sudorazioni notturne, indebolimento progressivo delle ossa, caduta dei capelli, variazioni di peso; la tipologia e l’intensità dei sintomi, comunque è diversa da donna a donna ed è influenzata da vari fattori, come quelli genetici, ma certamente anche dallo stile di vita fino a quel momento condotto, infatti alimentazione errata, sedentarietà, fumo e alcol, stati emotivi, ecc contribuiscono ad aumentare questa sintomatologia.

Solo quando questi fastidi sono tali che risultano invalidanti per la persona, si ricorre alla terapia ormonale sostitutiva, che, però, non è esente da rischi ed effetti collaterali: deve essere sempre valutata caso per caso dal medico di famiglia o dal ginecologo. Nella maggior parte dei casi, invece, l’integrazione fitoterapica riesce a controllare e rendere meno fastidiosi questi disturbi con prodotti sicuri e senza particolari effetti collaterali.

PRODECO PHARMA esce ora sul mercato con una linea innovativa composta da 5 rimedi naturali studiati per un approccio in armonia con la fisiologia, completo e personalizzato che permetta ad ogni donna di costruire per sé e su di sé la soluzione migliore per risolvere i problemi legati a questa fase dell’esistenza, affiancandoli ad un corretto stile di vita e ad una alimentazione sana e variata. Vediamo da vicino questa linea.

MY LIFE, il rimedio di base, indispensabile a tutte le donne in premenopausa e menopausa per riequilibrare la componente ormonale, contenente Soia, Agnocasto e Dioscorea: bilancia la componente estrogenica con gli Isoflavoni di Soia (che, fra l’altro, aiutano a controllare efficacemente colesterolo e trigliceridi) e potenzia la componente progestinica con gli estratti di Dioscorea e Agnocasto. Quest’ultimo sembra inoltre in grado di stimolare la produzione di melatonina, favorendo il rilassamento e migliorando la qualità del sonno.

MY HOT. Integratore alimentare a base di Cimicifuga, Griffonia Gynostemma e Rodiola, rimedio sintomatico per regolarizzare gli sbalzi di temperatura: la radice della Cimicifuga è usata tradizionalmente per alleviare le vampate di calore, i suoi principi attivi agiscono a livello dell’ipofisi abbassando la concentrazione di LH; i semi della Griffonia sono ricchi di 5-idrossitriptofano, un aminoacido precursore diretto della serotonina, agisce stabilizzando l’umore, le palpitazioni associate alle vampate, genera un senso di rilassamento e di benessere; la Rodiola ha proprietà tonico-adattogene, aumenta l’energia psicofisica e rinforza le difese immunitarie, la Gynostemma ha un’azione calmante, promuove il riposo notturno e normalizza la pressione sanguigna.

MY CALM, il rimedio sintomatico utile per alleviare gli stati d’ansia ed evitare gli sbalzi di umore. A base di Griffonia, Passiflora ad Arancio amaro. Il 5-idrossitriptofano contenuto nei semi della Griffonia, precursore, come detto sopra, della serotonina e di altri neurotrasmettitori quali le endorfine, la melatonina e la dopamina, contribuisce ad abbassare la soglia dell’eccitabilità nervosa, migliora il tono dell’umore e aiuta a ridurre la fame nervosa; la Passiflora ha un efficace effetto sedativo e ansiolitico senza dare i tipici disturbi delle benzodiazepine (come sonnolenza, confusione e perdita di memoria), mentre i fiori dell’Arancio amaro hanno un’azione armonizzante sulle distonie neurovegetative (palpitazioni, insonnia) e sui disturbi gastrointestinali di origine psicosomatica.

MY HAIR per rinforzare la struttura del capello e contrastarne la caduta, a base di semi di Lino, Maca, Bambù, L-Cistina e MSM. I semi di Lino, ricchi di acidi grassi omega-3 e omega-6, vengono usati con buoni risultati nel trattamento dell’alopecia androgenica, il Bambù, che fornisce silicio in forma biodisponibile, l’aminoacido Cistina e il Metilsulfonilmetano (MSM), fonti ricchissime di zolfo organico, stimolano la sintesi della cheratina favorendo la crescita fisiologica dei capelli; la Maca, ricchissima di minerali, vitamine acidi grassi ed aminoacidi essenziali utili per la crescita dei capelli, aumenta la resistenza allo stress psico-fisico, ottimizza il metabolismo cellulare e favorisce il riequilibrio del sistema endocrino.

MY BONES utile per rinforzare e proteggere il tessuto osseo, a base di Calcio, Magnesio, Vitamina D, Polygonum cuspidatum, Zinco, Rame, Manganese e Folato. Il calcio è fondamentale per la formazione ed il mantenimento della struttura ossea, la vitamina D ed il magnesio sono fondamentali per l’assorbimento intestinale e  la regolazione del metabolismo del Calcio; il Resveratrolo contenuto nel Polygonum è un potente antiossidante utile per proteggere il collagene, mentre zinco, rame, manganese e acido folico svolgono un’azione sinergica sui processi di mineralizzazione ossea e sulla formazione del collagene. Recenti studi hanno evidenziato l’azione preventiva dell’acido folico riguardo il rischio di frattura dell’anca.

Accanto a questa serie di integratori alimentari, PRODECO PHARMA completa la linea con MY TEST (dispositivo medico), un test utile per capire se il periodo premenopausale è iniziato. Esso determina la concentrazione dell’ormone FSH nelle urine in modo semplice, accurato, preciso e scientifico.

QUESTE NOTE  HANNO CARATTERE PURAMENTE DIVULGATIVO E NON INTENDONO SOSTITUIRSI AL CONSIGLIO DEL MEDICO, CHE VA CONSULTATO ALL’INSORGENZA DEI PRIMI SINTOMI.

nov
06

Ai primi disturbi della stagione fredda

Primi freddi, primi disturbi alle vie respiratorie:  naso, gola e bronchi, con la complicità del freddo e degli sbazi termici, sono aggrediti da  virus, batteri e funghi che causano i fastidiosi malanni tipici dell’inverno. Alcuni rimedi offerti dalla natura favoriscono le funzioni del sistema immunitario aiutando a contrastare l’attacco da parte degli agenti responsabili di questi disturbi.

NATURANDO, con la linea RIPARO offre un valido aiuto alle vie respiratorie, al benessere della gola e alle difese dell’organismo con prodotti che vantano 40 anni di provata efficacia.

Ora, nel mese di novembre, fino ad esaurimento scorte presenti nei nostri negozi, acquistando almeno due prodotti della linea, beneficerai dello sconto del 20%. Aprofittane!

set
18

Festa di S. Maurizio a Vedano

In occasione della festa patronale di san Maurizio, domenica 20 settembre, il Negozio di Vedano Olona rimarrà aperto, con orario continuato, dalle 9 alle 19 e 30. Vieni a scoprire le promozioni di settembre e quelle, molto interessanti, valide solo domenica.

Post precedenti «

» Post successivi